supporto

Amministratore di sostegno: un servizio per sostenere gli enti nell’aiuto alle persone fragili

Da cinque anni la cooperativa Uscita di Sicurezza organizza e gestisce un servizio di supporto per il Coeso Società della Salute e gli amministratori pubblici che sono, spesso, nominati amministratori di sostegno di persone fragili. L’amministratore di sostegno è una figura giuridica introdotta dalla legge 6 del 2004 che offre un’importante alternativa alla pronuncia di[…]

img-20191210-wa00497910952726691244304.jpg

“La vita è bella”, grande partecipazione al convegno finale

Grande partecipazione al convegno conclusivo del progetto “La vita è bella” che Uscita di Sicurezza ha realizzato per conto dell’Azienda Usl Toscana sud est. Sono state molte le esperienze di co-housing messe a confronto per condividere buone pratiche e criticità. Alle persone presenti è stato consegnato anche un “Quaderno dell’esperienza”, un volume che illustra gli[…]

CENTRO MARE NATALE 2019 locandina

Uno spettacolo per ricordare il genio di Leonardo

“Dalla scienza alla magia, l’importante è volare con la fantasia” è il titolo dello spettacolo che il centro diurno “Mare” di Orbetello porta in scena giovedì 19 dicembre, alle 10.30, all’auditorium di Orbetello, insieme agli studenti della classe III B dell’Istituto comprensivo “Don Milani”. Una rappresentazione che vuole rendere omaggio al genio di Leonardo Da Vinci in occasione dei[…]

FORMAZIONE uds

Formazione gratuita per il personale di Uscita di Sicurezza

Una serie di incontri formativi gratuiti per le figure che lavorano in contesti domiciliari, residenziali e diurni con pazienti disabili e anziani. Li ha organizzati la cooperativa Uscita di Sicurezza per i propri soci e dipendenti nelle sede di Grosseto e Orbetello. Gli incontri saranno tenuti da medici e ed esperti. Gli interessati possono comunicare le propria[…]

la vita è bella_1

“La vita è bella”, un convegno per raccontare il progetto di co-housing

Si terrà venerdì 6 dicembre, presso l’auditorium Banca Tema a Pitigliano, il convegno conclusivo sul progetto “La vita è bella”, iniziativa ministeriale di vita indipendente (D.D 808 /2017 Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali), sperimentato da maggio a metà settembre 2019 nella zona Colline dell’Albegna. Il convegno ha l’obiettivo di divulgare l’esperienza di co–housing[…]

WhatsApp Image 2019-11-13 at 13.46.00

Il Bilancio sociale di Uscita di Sicurezza diventa una rivista

Sessantaquattro pagine a colori, cinquanta foto, venti interviste, per dare vita a un prodotto dove testi e immagini si integrano con i “numeri” del lavoro. E’ il bilancio sociale 2018 di Uscita di Sicurezza, la cooperativa che, da più di trent’anni, opera nel Grossetano erogando servizi e prestazioni che spaziano dal sociale al socio sanitario,[…]

Cavallerizza

Nuova via al bastione Cavallerizza con il progetto “Ciel’in città”

E’ Uscita di Sicurezza la cooperativa capofila del progetto “Ciel’in città” (che coinvolge anche i Comuni di Grosseto, Prato e Massa, la fondazione Grosseto Cultura, l’istituzione Le Mura e le associazioni Tecla e Ciel’ in città) che ha l’obiettivo di riqualificare, per il capoluogo maremmano, il bastione Cavallerizza delle Mura medicee. Ammonta a 360mila euro la cifra[…]

LibreriaPerlaNera

I volumi del progetto “Un libro per te” arrivano anche al bar “La perla nera”

Il progetto “Un libro per te”, gestito dalla cooperativa Uscita di Sicurezza arriva al bar “La perla nera” di via Monte Rosa a Grosseto. “Un libro per te”, infatti, fa base all’Abbriccico, lo spazio della cooperativa Uscita di Sicurezza dedicato al riciclo e al riuso, dove è disponibile una libreria con un migliaio di volumi[…]

Bicilettata2019-6

180 partecipanti alla settima Biciclettata in Feniglia

Sono circa 180 le persone che hanno partecipato alla settima edizione della “Biciclettata in Feniglia”, una passeggiata su ruote all’interno dell’omonima pineta, promossa dal centro “Mare” di Orbetello, con il supporto dell’Amministrazione comunale. Un evento che ogni anno richiama centri per disabili provenienti da tutta la costa Toscana e dal Lazio, oltre a molti volontari[…]

Malevolti_Bonucci_Pardini_UdS

Assistenza domiciliare: Uscita di Sicurezza testa il robot “Billo”

Una telepresenza, per monitorare ed essere in contatto diretto con le persone seguite in assistenza domiciliare. E’ la sperimentazione che avvierà tra pochi giorni la cooperativa Uscita di Sicurezza grazie al finanziamento ricevuto con il progetto CloudIa, sostenuto dalla Regione Toscana attraverso il bando “Progetti strategici di ricerca e sviluppo”, che ha visto la cooperativa[…]