Agricoltura sociale

10 febbraio 2016

Uscita di Sicurezza insieme all’istituto di istruzione superiore “Leopoldo II di Lorena”  ha progettato  un programma di agricoltura sociale con finalità terapeutico-riabilitative per le persone anziane, disabili e migranti, utenti dei servizi della cooperativa.

Il progetto, che ha ricevuto il sostegno economico dalla fondazione Allianz UMANA MENTE, prevede anche il coinvolgimento di docenti e studenti dell’istituto scolastico, attraverso percorsi di alternanza scuola lavoro.

Le attività si svolgono presso la Cava di Roselle, in un terreno messo a disposizione dall’istituto “Leopoldo II di Lorena” e nella nuova struttura per l’accoglienza dei migranti in via Castiglionese a Grosseto.