Residenza d’artista a Grosseto: il bando scade il 22 settembre

Prorogata a venerdì 22 settembre la scadenza per partecipare al bando “Rigenerazione under 35”, promosso dalla cooperativa Uscita di Sicurezza in collaborazione con la Fondazione Grosseto Cultura Festambiente, partner tecnici del progetto, grazie al finanziamento regionale Toscanaincontemporanea2017.

Il bando, riservato agli artisti dai 16 ai 35 anni, nati o residenti in Toscana, prevede la realizzazione di una o più opere nel corso di una residenza di artista all’interno del laboratorio SottoSopra, nello spazio de “L’Abbriccico” in via del Terminillo a Grosseto, dove la cooperativa Uscita di Sicurezza svolge attività di recupero e laboratori artigianali con alcuni utenti del servizio di salute mentale dell’Azienda sanitaria.

I partecipanti dovranno realizzare un’opera utilizzando materiali di recupero insieme agli utenti del laboratorio SottoSopra. L’idea è quella di promuovere le arti visive contemporanee, diffondere la cultura del riciclo e del riutilizzo e favorire il percorso di empowerment e integrazione sociale per le persone con problemi di salute mentale.
I progetti dovranno secondo le modalità indicate nel bando consultabile al link indicato di seguito (scarica il bando).

La residenza d’artista si svolgerà al partire dalla settimana del 25 settembre con modalità che saranno comunicate agli interessati dopo la selezione dei progetti. Uscita di Sicurezza, infatti, ha deciso di stanziare risorse aggiuntive rispetto a quelle in origine previste dal bando e potranno quindi essere selezionati più progetti.

Per informazioni e chiarimenti sul bando è possibile contattare Fondazione Grosseto Cultura all’indirizzo promozione@fondazionegrossetocultura.it. Per effettuare i sopralluoghi o conoscere le attività del laboratorio SottoSopra, invece, occorre fare riferimento a Matteo Olivo, presso la cooperativa Uscita di Sicurezza a questi recapiti: 0564 458899 – m.olivo@uscitadisicurezza.grosseto.it.