Consigli in pillole ai tempi del Covid 19

Pillole al tempo del covid 19Come affrontare questi giorni di quarantena e la preoccupazione legata al coronavirus? Il nostro staff ha elaborato una serie di consigli utili. Nove regole… per stare meglio!

LA PAURA E LE ALTRE EMOZIONI

La paura è un’emozione che tutti noi proviamo di fronte ad una situazione di emergenza. Parlare con qualcuno a noi vicino della paura e di altre emozioni può aiutarti, liberarti da un peso e farti sentire meno solo. Inoltre potremmo scoprire che anche gli altri hanno emozioni difficili con cui convivono e condividerle potrebbe sollevarci reciprocamente.

Non ti vergognare di chiedere aiuto: ogni tua reazione è qualcosa di normale a un evento anormale. Parlare delle emozioni che proviamo ci aiuta ad affrontarle e gestirle: non teniamole dentro!

LA COMUNICAZIONE

E’ importante in questo momento comunicare in modo chiaro e rispettoso. Se noti dei cambiamenti nell’atteggiamento delle persone o nei loro comportamenti parlane apertamente. Probabilmente è una reazione al momento che stanno affrontando.

LA DISTRAZIONE

Cerca di non parlare solo di coronavirus perché parlare continuamente della situazione che stiamo vivendo aumenta lo stress. Trova dei momenti durante il lavoro in cui concederti di parlare di altre cose in modo da portare la mente e i pensieri altrove!

RICARICA LE BATTERIE

Fuori dal lavoro prenditi il tempo per praticare attività piacevoli e nutrienti che possano aiutarti a scaricare lo stress e ricaricare le energie: ad esempio, leggere, fare attività fisica, fare giardinaggio, cucinare, meditare, o qualsiasi altra attività che ti faccia staccare la spina!

SE ASSISTI PERSONE CHE HANNO PAURA CERCA DI ESSERE EMPATICO CON LORO

Se assisti persone che provano paura, ricorda di essere empatico con loro. Fornisci informazioni vere, focalizzandoti sugli aspetti oggettivi ma positivi. Un’informazione chiara e oggettiva dà sicurezza.

SELEZIONA I MOMENTI E I TIPI DI INFORMAZIONE

L’informazione è importante ma va dosata:  tenersi informati e leggere i quotidiani nazionali e locali è importante, ma l’eccesso di informazione e il costante aggiornamento aumenta lo stress.

Limita le informazioni a canali istituzionali scegliendo due momenti della giornata in cui farlo e lascia perdere tutto il resto.

L’IMPORTANZA DELLA FAMIGLIA

Avere il supporto dei propri cari aiuta a svolgere il proprio lavoro

con maggiore tranquillità.

NON ISOLARTI

Se devi rimanere a casa non isolarti. Avere restrizioni di movimento non significa annullare la socializzazione. Può avvenire con canali alternativi: ad esempio, telefono o computer.

Mantieni uno stile di vita sano, dedicando del tempo a te stesso e non ricorrendo a comportamenti dannosi per la tua salute: fumo, alcool, sostanze stupefacenti.

PER FINIRE: SORRIDI!

La risata può aiutare a distanziarsi dall’emergenza, facendo in modo che questa non influenzi negativamente la propria vita.

 

E ricorda “L’Uscita c’è”. E per sostenere soci e dipendneti ha attivato un servizio di assistenza 7 giorni su 7 per potersi confrontare con persone competenti. Chiama i  numeri che hai ricevuto dai responsabili di settore dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 o scrivi a uscitapernoi@uscitadisicurezza.grosseto.it